Modelleria Cotti

Home
La Famiglia
chi   siamo
cosa facevamo
La Proprietà
cosa facciamo
dove  siamo
chi   siamo
Tiffany Antiquariato
Le Vetrate a mosaico
Resort in Krabi Thailandia
Nocino
Progetto Agriturismo con Maneggio
Il Progetto Castello
Aceto Balsamico
Allestimenti Fieristici
Computer assistenza
Velocipedi arcani

 ODP DMOZ

Nocino

Il Nocino
NOCINO
 

- della Zia Nucchia
- ricetta tipica Modenese
- nocino della nonna
- nocino dei frati
- Nocino classico
- nocino al caffè
- nocino all'anice

  Nocino della Zia Nucchia
Tagliate le Noci in 4 parti, e mettetele a macerare per 2 mesi in un contenitore ermetico con la grappa. Eliminate le noci e aggiungete al liquore lo zucchero sciolto in poca acqua. Filtrate e attendete qualche mese prima di assaggiarlo.
Ricetta classica Modenese
Tagliate le Noci in 2 o in 4 parti, a seconda della dimensione; mettetele con tutti gli altri ingredienti in un vaso a chiusura ermetica e lasciate al sole (o quantomeno al calore esterno), per 40 giorni, ricordandovi di agitare spesso il vaso. Al termine filtrate e imbottigliate.

- Ingredienti

18 Noci grosse non mature
1 l. di grappa
500 g. di zucchero

- Consigli
La Noce è pronta da usare quando, tagliandola fa un po' di resistenza: se è troppo tenere o troppo dura il nocino non verrà "come si deve". La tradizione vuole che le Noci vengano raccolte il 24 giugno giorno di San Giovanni.

- Ingredienti

30 Noci
1.5 l. alcool
750 g. di zucchero
2 g di cannella
10 chiodi di garofano
400 g di acqua
Scorza di un limone a pezzetti

- Consigli
Vi consiglio di lasciare il vaso al sole almeno 2 mesi.
Nocino.

Nocino  ricette. Ingredienti: 1 litro di alcool puro a 90°,400 g. di zucchero 1 limone,5 chiodi di garofano, 300 g di acqua 20noci acerbe .

 Ingredienti: 20 noci verdi con il mallo, 4 chiodi di garofano, 1 stecca di cannella, la scorzetta di un limone, 400 gr di alcool etilico neutro.
 

Il noce, dai cui malli si ottiene il nocino dopo una macerazione alcolica di circa 60 giorni, ha sempre vantato una sacralità pagana, che gli veniva già riconosciuta da Greci e Romani, spesso legata ai riti esoterici delle streghe che si raccoglievano sotto i suoi rami per demoniaci sabba. Ancora oggi la tradizione vuole che le noci verdi per questo liquore si raccolgano soltanto durante la notte del 24 giugno, giorno in cui un tempo si festeggiava il solstizio d'estate e che oggi ricorda religiosamente la figura di San Giovanni Battista. La "guazza" di quella notte è considerata dalla tradizione una panacea per tutti i mali; le doti stomatiche del nocino erano già conosciute addirittura nel '500 poiché trovano testimonianza nel "Tesoro della Sanità" del famoso medico Casto Durante de Gualdo. Il retaggio è certamente padano, ma il liquore è entrato a far parte della tradizione gastronomica di quelle zone vocate alla produzione di noci; infatti anche a Napoli le vecchie famiglie legate alla tradizione offrono a fine pranzo questo liquore ricavato dalle noci, che viene chiamato nucillo per le evidenti inflessioni dialettali.


NOCINO DEI FRATI

Ingredienti
320g d'alcool a 95°, cinque noci acerbe, 130g di zucchero, 6g di noce moscata, 1g di macis, 1g di cannella in polvere, 5 chiodi di garofano.
Preparazione
Mettete all'interno di un vaso le noci non sgusciate tritate a pezzetti con l'alcool ed esponete il tutto al sole per dieci giorni. Trascorso il tempo, fate bollire per 10 minuti lo zucchero con 300g d'acqua. Ora sgocciolate le noci dall'alcool ed eliminatele; unite al liquido la noce moscata, i chiodi di garofano e la cannella. Tappate il recipiente ed esponetelo al sole per altri 15 giorni. A questo punto filtrate e imbottigliate con sughero e ceralacca. Prima di essere consumato lasciatelo riposare in un luogo fresco per un mese.

 

Nocino Classico

Ingredienti:

30 noci raccolte il giorno di S. Giovanni
1 l e 1/2 di alcool
10 chiodi di garofano
750 g di zucchero
1/2 l di acqua
scorza di 1 limone a pezzettini (solo il giallo)
cannella tritata

Preparazione:

Tagliare le noci a spicchi e tenerle un giorno all'aria a scurire.
Metterle poi in fusione con gli ingredienti suddetti in una damigiana a bocca larga di 4/5 litri.
Chiudere bene e tenere 40 gg. in luogo caldo (meglio se al sole). Scuotere tutti i giorni almeno una volta al giorno; infine filtrarlo attraverso un panno oppure, volendolo ben chiaro passarlo attraverso la carta o una garza.
Invasarlo in bottiglie scure

Da bere dopo almeno un mese dall'imbottigliamento... volendo si può aggiungere dell'acqua

 

Dopo averle raccolte il giorno di San Giovanni (24 giugno), si mettono a bagno 20 noci in un barattolo insieme a un litro di alcol, mezzo litro di acqua, 500 gr. di zucchero, 5 chiodi di garofano, 1 stecca di vaniglia ed un pezzetto di cannella. Si lascia esposto al sole per circa 40 giorni, mescolando almeno una volta al giorno. Infine si filtra il liquore e lo si travasa in bottiglie. Va consumato almeno tre mesi dopo l'imbottigliamento. E' un ottimo digestivo.

 

Nocino al Caffè

Preparazione:

TAGLIO DELLE NOCI VERDI ( 30 PER LITRO DI ALCOOL ) RACCOLTE LA NOTTE DEL 23 GIUGNO, S. GIOVANNI.
LE NOCI POSSONO ESSERE TAGLIATE O SMINUZZATE NEL MORTAIO.
LE NOCI TAGLIATE IN QUARTI  VENGONO MESSE IN  UNA PICCOLA DAMIGIANA. A TURNO METTIAMO LE NOCI TAGLIATE NELLA DAMIGIANA
AGGIUNGIAMO I CHIODI DI GAROFANO, LA CANNELLA, LA SCORZA DEL LIMONE E  I CHICCHI DI  CAFFE' LE NOCI RIMANGONO  IN  INFUSIONE   PER ALMENO  60 GIORNI. SI AGGIUNGE LO SCIROPPO DI ACQUA E ZUCCHERO E SI LASCIA STAGIONARE LA MISCELA FINO A NOVEMBRE. POI SI FILTRA UNA SECONDA VOLTA E SI IMBOTTIGLIA. SI CONSUMA A NATALE.

INGREDIENTI:
17 Noci raccolte il giorno di S.Giovanni
1 lt di alcool puro
10 chicchi di caffè
1 pezzetto di cannella
1 litro di vino bianco secco fermo
8 etti di zucchero
 


PREPARAZIONE:

Tagliare le noci longitudinalmente in quattro parti dopo averle lavate e metterle in infusione nell'alcol in un vaso trasparente insieme a 10 chicchi di caffè e alla cannella (la cannella va usata con moderazione altrimenti si rischia di coprire il sapore delle noci!
Lasciare il vaso per 40 giorni esposto al sole ed agitarlo una volta ogni 5-7 giorni.
Arrivati al quarantesimo giorno prendere un litro di vino bianco secco fermo, portarlo all'ebollizione aggiungendo gli 8 etti di zucchero, quindi lasciarlo tornare a temperatura ambiente.
Una volta che il vino si è raffreddato prendere il vaso con le noci in infusione, filtrarlo con una garza sterile, unire al vino bianco e imbottigliarlo.
Il nettare così ottenuto va lasciato riposare nella propria cantina per tre mesi, quindi è pronto per essere consumato. Alla salute!

Nocino della Nonna

Bisogna raccogliere le noci il 24 giugno ( San Giovanni!), cosi’ vuole la tradizione! Ma la tradizione non contempla l’effetto serra e l’aumento della temperatura. Se quest’anno (2003) aveste raccolto le noci quel giorno, ci voleva una pressa per spaccarle, erano già troppo avanti come si suol dire.

Già dal 10 giugno, raccogliete qualche noce e tagliatela col coltello: deve essere dura ma non troppo. E quindi anche in questo caso fate la vostra scelta: scegliete il giorno giusto!

 

Per un litro di alcool.

  • Raccolte le noci , Lavatele;

  • Spaccatele in quattro parti (una volta aperte, ispezionatele con cautela, un vermetto, una parte marcia, puo’ compromettere il risultato finale);

  • Pesatene 1.2 kg.;

  • Mettetele in una damigiana;

  • Aggiungete 900 gr. di zucchero;

  • Una scorza di limone;

  • 2 chiodi di garofano;

  • 5 cm circa di cannella;

  • chiudete la damigiana (io uso quelle da 5 litri);

Come non si aggiunge acqua? Certo che no! Il nocino è buono forte, calcolando che viene estratta l’acqua della noce. 

  • lasciate 45 giorni al sole. Scuotete la damigiana (almeno una volta al giorno, se vi ricordate!!);

Sono poi 45 giorni? Vedete voi. Scegliete di nuovo in funzione del tipo di estate che si prospetta!

  • Filtrate il tutto con garza di cotone: avvinatela prima, cioè imbevetela con del nocino!

Verso Natale (se non cedete prima) potete assaggiarlo!

Ottimo alla fina di un bel pasto impegnativo!

Il nocino poi piu’ è vecchio piu’ è buono, ricordatelo!!

Buon nocino a tutti.

 

Nocino con anice

ingredienti:
12 Noci Verdi Non Troppo Dure 100 Cl Alcool A 90 Gradi 10 Chiodi Di Garofano 1 Cucchiaio Coriandolo Non Macinato 4 Pezzetti Macis 4 Pezzetti Anice Stellato 2 Stecche Cannella 300 G Zucchero

preparazione:
Tagliare le noci in quattro metterle in un vaso e unirvi tutti gli altri ingredienti. Lasciare in un posto al sole per 40 giorni. Poi preparare uno sciroppo con: 300 g di zucchero e 300 g di acqua. Il giorno dopo, quando lo sciroppo sarà freddo, filtrate con un panno molto grosso le noci unitevi lo sciroppo e imbottigliate.  Lasciate riposare il nocino in soffitta; sarà pronto dopo 4 mesi circa.

PREPARAZIONE:

Spaccare grossolanamente le noci e metterle in un vaso di vetro, poi aggiungere gli altri ingredienti.
Per un mese il vaso va esposto al sole e ogni giorno va agitato e capovolto: alla fine del mese si può filtrare il contenuto con una tela di lino, e reimbottigliato fino ad ottobre al riparo alla luce del sole.
A ottobre potete stappare il vostro nocino e brindare alla nostra salute!

 

Nocino - Wikipedia Il nocino è un liquore ottenuto dal mallo della noce. Per produrre il nocino si utilizzano i piccoli malli acerbi delle noci raccolti dalla pianta.
http://it.wikipedia.org/wiki/Nocino

mbc - Nocino Traduzioni commerciali e generali: inglese, francese, tedesco - italiano eseguite da traduttrice di madrelingua italiana/tedesca.

Bravacasa - In nocino In nocino. Digestivo antico e "magico": le noci vanno raccolte acerbe, la notte di san Giovanni, a piedi scalzi e da mani femminili.

Nocino  Raccogliere le noci il 24 Giugno (san Giovanni). L'uischi no, ma il nocino perche' no? Ovviamente quando lo stai preparando, non dopo.

NOCINO DI MODENA Modena's Traditional Food Products: Sapori della tradizione ed il meglio della gastronomia di Modena.

Tradizione e sapori di Modena - Nocino di Modena Il nocino è il liquore modenese per eccellenza sia per il successo che ha tradizionalmente riscosso nella nostra provincia, sia per l’abbondante presenza di ...

Nocino [ENG] Nocino liquor[/ENG] Scheda Ufficio Informazione Turistica del Comune di Parma, Eventi, Località, Tempo libero, Hotel, Ristoranti, Servizi, Accessibilità.

Nocino di San Giovanni Consigliamo prima di bere un bicchierino di Nocino, di pensare al problema da risolvere e poi recitare ad alta voce: “San Giovanni non vuole inganni”.

Panna cotta al nocino - Dolci - Dolci al Cucchiaio - Ricette 50 gr nocino Preparazione Portare a bollore la panna con lo zucchero. Dolce fresco, estivo ma con il calore dell'inverno e del nocino un dolce.
Pol - Liquori - Ricetta - NOCINO DEI FRATI Liquore, NOCINO DEI FRATI Ricette Liquori, Ricetta, tutti i liquori dagli amari alle grappe, elisir, rosolio, ratafia.

Erboristeria La Mandragola - Il Nocino Il Nocino. Ingredienti: - Chiodi di garofano (5 - 6) - Cannella (2 cm.) - 1 litro di alcool a 95 gradi - 1 litro di vino bianco secco ...

- Nocino - Ricette di liquori fatti in casa (RICETTE) Nocino - Elenco di ricette di liquori fatti in casa raccolte e redatte dalla redazione .

Cucina di *Arcobaleno* NOCINO. Ingredienti: 39 noci raccolte preferibilmente la notte di S. Giovanni, tra il 23 e il 24 giugno, 1 litro alcol da liquori a 90° (se lo volete meno ...

Alcune premesse. Troverete quantità spaventose, per gli ... Ed ora, la ricetta del nocino! Lista degli ingredienti: noci, 6 kg.

Mangiare Bene: Ricette > Conserve > Nocino Il nocino è un liquore di origine emiliana da farsi verso la metà di giugno quando le ... Ricordatevi comunque che con l'invecchiamento il nocino migliora.

Il nocino andrebbe poi lasciato invecchiare per 3-4 anni prima di essere consumato. Vedi anche: Grappa con arancio e caffè, Limoncello amalfitano.

I liquori fatti in casa: il nocino alla grappa A tavola con Gennarino. Un nuovo sito di cucina, di consultazione facile e veloce, adatto a tutti quelli che vogliono imparare a cucinare bene e facilmente.

Nocino Qual’ è la miglior ricetta del nocino? Impossibile a dirsi. ... E poi magari assaggi il nocino dell’amico, caspita è veramente buono! Mi dai la ricetta?

Va Pensiero Viaggi Il nocino · Il Parmigiano Reggiano · Il Pomodoro Oro rosso di Parma · La Fortana · Il pane Miseria · Pancetta steccata · La Spalla di S. Secondo.

Nocino delle Streghe
nocino:ricetta come fare il nocinoricetta nocino:come fare il nocino. Come fare il nocino. Benvenuto nella sezione dedicata alla gastronomia e alla cucina tipica.

Cotti Immobiliare - V. Edison n. 6/a  - S. Giovanni in Persiceto - Bologna tel. 051.825146  -  fax . 051.6874384
-  C.C.I.A.A. BO: REA 353519 Reg.  Impr. n. 180225 -